Pantografo BIESSE

Lavorazione in legno con Pantografo BIESSE

Flessibilità e personalizzazione sono gli elementi chiave dei pantografi. 
I pantografi trovano impiego nella lavorazione di mobili in massello, mobili per cucine, mobili per ufficio e camere da letto ed è destinata principalmente alle medie e grandi industrie.
I pantografi sono utilizzati in lavorazioni particolari, affidabilità in lavorazioni di pezzi unici di grandi dimensioni e spessori e nelle lavorazioni di nesting, queste le principali caratteristiche di Arrow.
Grazie alla forte personalizzazione e alla versatilità i pantografi sono adatti alle più diverse esigenze di lavorazione, dai serramenti in massello a tutte quelle lavorazioni che necessitano di un passaggio pezzo elevato.

Il piano di lavoro a reticolo, realizzato direttamente dai pantografi, garantisce la massima precisione nelle lavorazioni di pezzi di varie forme e dimensioni.
Il riferimento dei pantografi viene realizzato grazie all’abbinata della battuta posteriore gestita da controllo numerico e da battute pneumatiche a scomparsa nel piano dei pantografi. Il bloccaggio dei pantografi viene realizzato con moduli del vuoto di varie dimensioni liberamente posizionabili sul piano senza l’ausilio di connessioni dedicate.

Il piano a reticolo dei pantografi è utilizzato per tutte le lavorazioni di nesting, il taglio di sagome da un unico pannello. Questa tecnica è impiegata nella realizzazione di fusti per divani ed altri elementi imbottiti, antine e cabinet per cucine. Sulla superficie del pannello vengono iscritti i profili di ogni singolo elemento del mobile, grazie ad un ottimizzatore di taglio gli scarti del singolo pannello sono ridotti al minimo con un aumento di produttività.
L’unità operatrice dei pantografi a 5 assi permette la lavorazione in continuo su 360°, aumentando velocità e produttività.
Questo gruppo di pantografi è abbinato ai gruppi standard evita l’utilizzo di aggregati a rinvio rendendo possibile anche le lavorazioni più compless